Aspettando le salsicce

Stasera scrivo davanti al camino.
Rilassato e riposato, ascoltando Bill Evans e aspettando tra un po’ che la carne inizi lentamente a cuocere sula brace.

Al nostro arrivo da Parigi c’era ad attenderci una sorpresa: Luna (sotto le foto).

Ottima compagna per questi giorni di gioco e di riposo.

Mai e Luna

Mai e Luna

Mentre aspetto la cena segnalo anche un’altra piccola meraviglia che ho trovato appesa in casa.

Una vecchia lettera, incorniciata, scritta a mia nonna da Mirò (si proprio lui) con tanto di auguri di Buona Pasqua e uno splendido disegno.

A me certe lettere non arrivano mai.

La lettera

La lettera