La transustanziazione del pensiero in fenomeno e del fenomeno in pensiero

Hegel diceva che tutto il reale è razionale e tutto il razionale è reale. Non so questo implichi che c’è una logica dietro il caos di questi giorni. Non penso, onestamente.

Il mio obiettivo rimane un “fatalismo giocondo e fiducioso” che forse non raggiungerò né con la ragione né coi sentimenti. Vale però la pena tentare, aiutato anche io da un calice di vino, da un buon libro e dal sorriso di Edoardo e Cecilia.