Bullet in the blue sky

Seduto in un ufficio deserto, di 10 agosto, con addosso un maglione di lana perché qui a Parigi fa un gran freddo.

A casa le valigie sono pronte, ho passato l’aspirapolvere, fatto un’ultima lavatrice e messo a posto un po’ del disordine che avevo creato in questi giorni.

Domani ancora un po’ di lavoro e poi alla sera volo per il Giappone. Le notizie alla CNN non mi rassicurano per niente, ma poco posso fare. Cerco invece di pensare a Maiko e ai miei bimbi, al buon cibo e alla buona compagnia che mi aspettano dopo 12 ore di volo.

Cecilia di nuovo non e’ stata tanto bene ma sembra in via di ripresa e le foto con il sorriso mi mettono di buon umore.

Vi terrò aggiornati sul mio viaggio…

 


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...