A lost battalion of platonic conversationalists

Il 2017 è iniziato con nausee notturne della gravidanza. Non grandi festeggiamenti ma tutto a posto.

La pancia è ormai bella grande. Abbiamo già comprato una montagna di vestitini per la piccola e le abbiamo anche scelto finalmente il nome (che rimane però ancora un segreto per pochi). A dirla tutta l’abbiamo già anche iscritta all’asilo per l’anno prossimo. La burocrazia non riposa mai.

Nei pochi giorni di Natale ho anche finito le 880 pagine di epistole dell’ultimo quinquennio  di Nietzsche e mi sono sentito stranamente vedendolo scendere lentamente nel buio della follia.

Adesso però sono di nuovo presissimo dal lavoro e si attende solo l’inizio di Marzo, che sembra lontano ma è in realtà dietro l’angolo.

Tra le foto di oggi, un po’ di vita casalinga, le foto per il nuovo passaporto di Edoardo e i primi abitini della nascitura…

img_9066img_9065img_9063dsc_0283img_9058img_9100img_9111img_9101img_9091img_9099img_9096

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...