Meet me in the morning

Il titolo del post di oggi è rubato a una canzone di Dylan del ’75. Quello però a cui mi riferisco è il risveglio alle 5:50 di stamattina.

Forse l’aria di mare, forse il letto diverso dal solito, ma Saku aveva voglia di iniziare la giornata presto e nulla poteva impedirglielo…

È vero che qui si vive tendenzialmente senza orologi (il mio è in un cassetto) e che ero in preda ad un orribile incubo con aerei, scali inaspettati e aereoporti labirintici (un giorno in vacanza non è ancora sufficiente per smaltire lo stress di città). Però qualche minuto di sonno in più non sarebbe stato male.

Detto questo, la giornata ha visto nuovi bagni, tanti giochi con un simpatico Labrador e il primo Topolino di Saku!

Prendiamo le cose come vengono e ascoltiamo un po’ di Bob Dylan per riprendere energie mentre Saku fa finalmente la sua pennica pomeridiana.



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...