Back home

Sì! Questa cosa terribile è molto buffa. Nascendo, l’uomo si trova immerso in un sogno, come se fosse finito in mare. Se annaspa alla ricerca dell’aria come fanno gli inesperti che cadono in acqua, annega – nicht whar?… No! Glielo dico io! La salvezza è nell’assecondare la violenza dell’elemento distruttivo piegandosi ad essa, e con gli sforzi delle mani e dei piedi nell’acqua far sì che il mare profondo, profondo, ci tenga a galla.

– Joseph Conrad (Lord Jim)

Arrivati da poco a casa. Cinque giorni in Toscana dove Saku ha imparato a dire ‘nonno’. Dove per la prima volta ha mangiato la ribollita, i crostini toscani, la porchetta al forno e l’abbacchio (amando tutto tantissimo).

Si è comportato benissimo, giocando coi cani di giorno, dormendo tranquillo la notte, sorridendo (quasi) sempre e facendosi voler bene da tutti.

Come vedete dalla foto si è anche dato da fare prendendosi cura dei suoi fiori…


  

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...