The greatest barriers are those we create ourselves

Da dove iniziare?
Forse dal fatto che avremmo dovuto essere a Parigi, ma siamo invece ancora in Toscana.

Il piccolo Saku ha avuto la febbre alta e il medico dell’aeroporto di Firenze ci ha (giustamente) vietato l’imbarco.

Il ritorno a casa è stato rimandato, Saku è sotto tachipirina e noi spaliamo la neve che continua ad accumularsi.

All’orizzonte però spunta il cielo azzurro. Speriamo sia un buon segnale.

IMG_9466

IMG_9436

IMG_9430

IMG_9465

IMG_9413

IMG_9488

IMG_9463

IMG_9476

IMG_9453

IMG_9469

IMG_9505

IMG_9462

IMG_9459

5 thoughts on “The greatest barriers are those we create ourselves

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...