Did I forget to mention, a little bit of tension makes the world alright

Erano anni che non mancavo il mio appuntamento settimanale con cotto (il sito) e non scrivevo almeno qualche riga.
La settimana scorsa  sono però sparito, sommerso, affogato.

Tutto va bene, fatemelo chiarire, ma forse lavorare nei campi sarebbe meno faticoso. Almeno lì quando piove ci si ferma, qui neanche quello.

Se guardo indietro vedo solo una montagna di ostacoli superati, se guardo avanti vedo che non è finita e che martedì e mercoledì sarò a Bruxelles, giovedì a Vienna (per lavoro) e venerdì poi in partenza per Tokyo (per una breve pausa di riposo).

Probabilmente la mia vita, fino ad oggi, è stato un allenamento per arrivare preparati a questo momenti quando lavoro, famiglia, casa, tutto sembra essere nel suo momento più importante e richiedere il massimo impegno.

Per tenere alto il morale, e non farsi travolgere, in sottofondo ultimamente sono tornato ad ascoltare Jamiroquai.

Affronto la sfida e la fatica con il sorriso, ma con estrema determinazione.

«Even if one’s head were to be suddenly cut off, he should be able to do one more action with certainty. With martial valor, if one becomes like a revengeful ghost and shows great determination, though his head is cut off, he should not die.»

– Hagakure

 

Prima di andare a fare le valigie, vi lascio – dopo questi deliri dettati dalla fatica – con un po’ di foto del piccolo Saku che oggi compie 5 mesi e diventa incredibilmente sempre più bello e più simpatico ogni giorno che passa.

Tanti auguri!

Tanti auguri!

Sleepy smile

Sleepy smile

Playing

Playing

Collage

Collage

Flying

Flying

Enyoing the new apartment

Enyoing the new apartment

Sitting! For the first time...

Sitting! For the first time…

Chotto, lost his mind

Chotto, lost his mind

2 thoughts on “Did I forget to mention, a little bit of tension makes the world alright

  1. auguri Saku bello!!
    il nuovo appartamento è meraviglioso!
    noi giovedì partiamo per l’Italia, dove torniamo dopo un anno e mezzo di assenza: ci vuole proprio sedersi e farsi servire…ehm…riabbracciare i propri cari 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...