Tessellation

«Very good. Now, art though the man to pitch a harpoon down a live whale’s throat, and then jump in it? Answer, quick!»

– Captain Peleg talking to Ishmael (Moby Dick, Chapter 16)

Certe volte nella vita bisogna buttarsi avanti a testa bassa. Per razionalizzare ci sarà tempo più avanti.

Mostro quindi di seguito le foto delle enormi scatole con la culla/letto appena arrivata a casa (presto mi prenderò la responsabilità di montarla). A breve arriveranno anche un ‘ergo baby‘ e il passeggino. Le varie tessere del puzzle prendono lentamente il loro posto.

Boxes

Boxes

Questa settimana poi sarà importante anche per il permesso di soggiorno di Maiko.
Martedì mattina abbiamo appuntamento in questura e abbiamo pronta la tonnellata di carte che richiedono. Speriamo in bene.

Waking and thinking

Waking and thinking

Il tempo qui è bello, ieri è stata eletta Miss Francia, Parigi sta scegliendo un nuovo sindaco (anzi sindachessa), i turisti invadono gli Champs-Élysées, io passeggio e aspetto le vacanze per tirare un attimo il fiato. Per fortuna notizie da Bruxelles sembrano promettere un po’ di rinvii di scadenze e quindi un Natale tranquillo.

Chotto

Chotto

In questa domenica pomeriggio mi godo le luci dell’albero, scelgo un nuovo libro da leggere e rifletto sul fatto che mancano circa tre mesi e mezzo al “suo” arrivo…

It’s hard to trip up a centipede

Arriva dicembre e come ogni anno il blog si riempie di fiocchi di neve kitsch che attraversano lo schermo del computer.

Io potrei anche disattivarli, ma una parte di me, rimasta infantile non riesce a dire di no a questi aspetti delle feste.
Feste che ovviamente includono anche il meraviglioso albero di Natale di 2 metri che Maiko ed io abbiamo ieri installato a casa nostra (con sotto anche i primi regali).

Montando le luci

Montando le luci

Gifts!

Gifts!

Sembrerà strano, ma dopo quasi 10 anni insieme, questo è il primo Natale che passeremo a casa nostra, io e lei, un albero (e ovviamente un piccolo pargolo in arrivo). Per questo motivo intendo godermi ogni momento.

...la colazione a letto per Mai...

…la colazione a letto per Mai…

E visto che siamo in clima godereccio ieri mi sono ordinato on-line dei deliziosi whisky giapponesi che mi scalderanno in questo freddo inverno…
Più precisamente un tasting set con:

– Nikka Taketsuru 17 Year Old
– Yamazaki Bourbon Barrel 2012
– Miyagikyo 12 Year Old
– Yoichi 15 Year Old
– Hakushu 12 Year Old

…e per finire una bottiglia di un Single Malt Karuizawa (una vecchia distilleria nella montagne a nord di Tokyo che ha chiuso nel 2000 e di cui girano ormai solo gli ultimi barili).

Mi aspettano festività all’insegna di sapori e profumi di “old polished wood, dried mixed fruit, moist tobacco, hints of black liquorice, old driftwood, muddy forest floors, herbal with green leafy edges”.  Adesso tocca solo aspettare il 25 dicembre.