Kyoto, 27-12

Iniziamo con il dire che oggi è il compleanno di Simonetta.
Lei non è più qui con noi, ma gli auguri e la giornata le sono doverosamente dedicati.

Una giornata particolare non c’è che dire.
Spero solo che le immagini riescano, anche solo in parte, a trasmettervi l’atmosfera di serenità che qui si respira.

Arrivo a Kyoto con la neve

Arrivo a Kyoto con la neve

Foresta di bambù

Foresta di bambù

Maiko

Maiko

Acqua purificatrice

Acqua purificatrice

Maiko nel tempio

Maiko nel tempio

Red

Red

Cat

Cat

Tè verde

Tè verde

Kiyomizudera al tramonto

Kiyomizudera al tramonto

Night bycicle

Night bicycle

…e adesso cena di compleanno speciale con vista sulla città di notte!

Grazie della meravigliosa giornata.

—————————————-

P.S. Integro il post con un breve resoconto fotografico della cena.
Un susseguirsi di gioie per il palato, cucinate direttamente davanti ai nostri occhi dallo chef, mentre sullo sfondo si stagliava la città illuminata.
E per finire un fantastico bicchiere di Whisky Hibiki invecchiato 21 anni.
Senza parole.

Teppan-yaki

Teppan-yaki

Chotto and Mai

Chotto and Mai

Hibiki 21

Hibiki 21

4 thoughts on “Kyoto, 27-12

  1. Che belle foto… mi trasmettono una pace (e anche silenzio) incredibile.
    Specialmente nella foresta di bambù, dove i colori sono bellissimi. Buone vacanze 🙂

  2. Grazie mille.
    Stamattina ho approfittato della sveglia presto per correggere il formato delle foto che erano state caricato tutte in dimensioni “piccole”.

    P.S. Oggi Mai in giro per la città in kimono….

  3. Arrivo in ritardo, ma spero in tempo per dire buon compleanno a Simonetta.

    Le pietanze nipponiche mi stuzzicano assai! Non solo il cibo in se stesso, ma anche i contenitori, le loro forme, le geometrie che creano a tavola. Fantastico tutto. Vorremmo tanto riuscire ad andare presto in Giappone per tastare tutto con mano. Mi pare un posto così etereo…

    Mi diresti qual è il vostro piatto preferito? Merci!

  4. Elle, grazie degli auguri, apprezzatissimi.

    Sul cibo giapponese posso dire intanto che qui ce n’è una varietà enorme.
    Veramente un mondo di differenza con i soliti 3-4 piatti che si trovano da noi.
    E’ molto difficile sceglierne uno preferito anche perché i pasti sono di solito formati da tanti piccoli assaggi di cose diverse, non dal classico “piattone unico”.

    Cercherò di farmene venire in mente uno preferito, ma non oggi.
    Purtroppo (o per fortuna) siamo in pieno periodo di anno nuovo e tra amici e parenti passiamo ore e ore a tavola tutti i giorni.
    Oggi abbiamo toccato il record delle 8 ore e se penso ancora a cibo potrei morire!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...