Drifting

“Drifting, drifting, drifting, along.
I feel like going back there, but never for long.
I sometimes wonder if they know that I’m gone.
I’m just drifting, drifting along.
Drifting, drifting along. Drifting, drifting along.”

Settimane piene di lavoro, ma non mi lamento.
Qui a Parigi sono arrivati finalmente anche il caldo e l’estate.
Oggi, steso di nuovo nei prati in fiore del parco, guardavo il cielo e mi chiedevo se è normale che, stando così bene, io pensi già al domani e a possibili nuove mete.
Di tornare indietro non ci penso mai, forse stranamente, ma in fondo al cuore continuo a sognare l’orizzonte.

American coffee and flowers

4 thoughts on “Drifting

  1. Ciao a tutte e tre e grazie dei messaggi.
    Concordo che è difficile fare altrimenti. Bisogna godersi ogni giorno quello che viene, ma l’occhio mira sempre lontano.
    Lo so che in fondo è una corsa senza meta, e mi sento un folle Achab alla ricerca di Moby Dick.
    Però siamo fatti così, è inutile negarlo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...