Solar

Weekend con splendido temporale.
Tuoni, lampi, grandine, nubi plumbee e finalmente un po’ di fresco.

View from home

Io ne ho approfittato per raccattare un po’ di cose “utili” (costumi di bagno, copri tavolino per il salotto, pantaloncini corti, ecc ecc ) e per riposarmi un po’ iniziando un libro di McEwan che mi è stato prestato durante il mio giro a Roma.

Il protagonista è uno di quelli che, esattamente come me, passa i viaggi aerei guardando fuori dal finestrino (indipendentemente da quello che si vede). Essendomi già immedesimato il libro scorre quindi veloce.

Piccole news: l’amico peppe (elkjaer) questa settimana parte direzione Rio. Per lavoro, dice lui.
Speriamo almeno in qualche foto.

Mi godo ancora un attimo il fresco e mentre leggo ascolto Mai che impasta la focaccia con le olive per stasera.
Musica melodiosa…

Zoccoli svedesi per Mai!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...