It Never Entered My Mind

Oggi festa dei fiori qui sui Navigli sotto casa nostra.
Sveglia presto e piacevolissima passeggiata che ci ha fruttato anche qualche nuova pianta e un po’ di erbette miste da usare in cucina.

Naviglio

Timo, Salvia, Rosmarino e Prezzemolo a casa

Dalla nostra finestra

Mentre mi godo da casa i nuovi colori mi riposo e vado avanti con il mio libro che prosegue meravigliosamente.

“So far, about morals, I know only that what is moral is what you feel good after and what is immoral is what you feel bad after and judged by these moral standards, which I do not defend, the bullfight is very moral to me because I feel very fine while it is going on and have a feeling of life and death and mortality and immortality, and after it is over I feel very sad but very fine.”

7 thoughts on “It Never Entered My Mind

  1. Belle le piante finte…..e poi che poesia il naviglio “marrone” sullo sfondo…..l’è decisamente un gran milàn….

  2. Giacomaio, quando venivi a sbafo a casa mia non ti faceva così schifo! Quando si dice “core ingrato”…

    Comunque il pollice verde a casa è Maiko, io mi accontento di vantarmene con gli amici

  3. Se na matriciana fatta co la pancetta e na dormita pè terra su un par de cuscini me lo chiami sbafo…..ciotto tu si che sei un ingrato!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...