Un altro giro di giostra

Sveglio dalle 5:50 in albergo a Parma.

E comunque, che cos’è questa benedetta libertà di cui tutti parliamo così tanto? In Asia la risposta sta in una storia vecchia di secoli.
Un uomo va dal suo re che ha grande fama di saggezza e gli chiede: “Sire, dimmi, esiste la libertà nella vita?”
“Certo”, gli risponde quello. “Quante gambe hai?”
L’uomo si guarda, sorpreso della domanda. “Due, mio Signore.”
“E tu sei capace di stare su una?”
“Certo.”
“Prova allora. Decidi su quale.”
L’uomo pensa un po’, poi tira su la sinistra, appoggiando tutto il peso sulla gamba destra.
“Bene”, dice il re. “E ora tira su anche quell’altra.”
“Come? È impossibile, mio Signore!”
“Vedi? Questa è la libertà. Sei libero, ma solo di prendere la prima decisione. Poi non più.”

3 risposte a "Un altro giro di giostra"

  1. Ah ciotto, alle 5.50 o se ronfa o se sc..a…….

    Saluti a Mai, unico vero baluardo di casa Ciotto

  2. Non hai tutti i torti sulle 5:50 ma era colpa della pizza di ieri sera.
    Ho lo stomaco rovinato dalle trasferte e ormai neanche la margherita digerisco!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...