4 comments

  • Frammenti di verità

    “Sotomayor!”: il freddo generale con lo sguardo iniettato di sangue iniziò così il suo discorso alle truppo schierate e pronte per la battaglia. Dal fondo dello schieramento, dove solitamente si nascondevano i peggiori, si udì una voce che chiaramante, forse a causa del forte vento, raggiunse il palco dove siedevano gli ufficiali: “macchì ccazzo me veni a significare sta mminchia di pparola, qisto è un esercito giapponese! e cchemminchia!
    Il generale impettito proseguì il suo sforzo oratorio mattutino in un giapponese impeccabile e senza commentare.

  • scusa chotto perchè non lanci l’idea del romanzo di gruppo in cui ognuno compone agganciandosi alla sezione precedente? secondo me potrebbe venire una cosa carina.

  • Romantico incipit! Immagino già un nuovo Guerra e Pace tra epiche battaglie, eroi d’altri tempi e profondi drammi d’amore al fronte…

    Invito ovviamente altri a proseguire.
    Chi si dimostrerà all’altezza di questo avvio?

Submit a comment

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...