Melbourne

Stanotte si dorme a Melbourne, dopo essere partiti, verso l’ora di pranzo, in aereo da Sydney.

Ma prima un salto indietro.

Negli ultimi due giorni abbiamo visitato l’acquario, con squali, dugonghi e tartarughe giganti che ci nuotavano a pochi centimetri di distanza e abbiamo poi dedicato una giornata a Bondi Beach una enorme spiaggia bianca sull’oceano a mezz’ora di distanza dal centro di Sydney.

L’atmosfera qui è rilassata e con Kana e Remmy abbiamo girato il loro quartiere universitario, visitando bellissime librerie di seconda mano, abbiamo bevuto un ottimo vino rosso australiano della Barrosa Valley e abbiamo cenato in un delizioso ristorante di cucina himalayana.

Stasera come dicevo, Melbourne, forse meno bella di Sydney, ma è presto per dirlo.

Per adesso ci siamo gustati una cena in uno strano ristorante asiatico e un passeggiata notturna sul fiume su cui si specchiavano tutti i grattacieli illuminati.

Squalo che nuota sopra la testa di Mai
Lunch at "healthy hamburgers"
Mai a Bondi Beach
Australian dangers
Vecchi, poetici libri di seconda mano
Red Wine from Barrosa Valley, South Australia
Antipasto con involtino himalayano
Foglia di eucalipto nel mio Moleskine
Notte sul fiume di Melbourne

Submit a comment

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...