Magolfa

Ennesima intensa settimana in questo calore pre-estivo.
La notizia più grande è che abbiamo ufficialmente trovato casa nuova ai Navigli. A poche centinaia di metri da Porta Genova e quindi in posiziona molto comoda sia per andare a lavorare che per mangiare qualcosa fuori il sabato sera. Nella foto iniziate a farvi un’idea di cosa mi aspetterà da luglio.

Per ora invece mi godo ancora la vista sul duomo festeggiando il primo “magro” stipendio di Mai che però ha un grande valore simbolico.

Se avete bisogno di una borsa o di un bel paio di scarpe andate a trovarla in Moscova, almeno aiuterete anche voi a pagare il nuovo affitto.

Magolfa

Case

Parco delle Basiliche

Weekend passato a cercare casa nuova. Guardando cartelli affittasi appesi a tutti i portoni dei Navigli, passeggiando e cercando di immaginare il futuro mentre il caldo di maggio e le prime zanzare che si fanno sentire e si avvicina l’arrivo di Peppe e Giacheme per Milan-Roma.

Mai continua a lavorare da Buttero e io occupo il mio sabato pomeriggio inventando ricette di cucina e leggendo un bel libro di Osamu Dazai, simpatico personaggio dell’inizio ‘900 che pare abbia passato la sua vita “on the bottom of hell”, tra 4 tentativi di suicidio, alcool e prostitute riuscendo a farla poi finita a 38 anni nel 1948. Il libro è molto piacevole però e dopo averlo iniziato sabato mattina l’ho già quasi finito.

Osamu Dazai

Rondini

1° maggio di sole, delle solite proteste sotto casa, di insalata di polpo, delle prime magliette a maniche corte, e di pomeriggi al parco a leggere e prendere il sole.

Lunch at the park

Nota di merito per la cena di giovedì a casa di una delle amiche di Mai di ritorno in patria. Mi sono districato in conversazione tra 9 giapponesi e 2 ragazze cinesi. Per una volta la strana sensazione di essere “lo straniero” è toccata a me.

In mezzo a un misto di lasagne, pesce secco di pechino, sushi e avocado ho chiacchierato con giapponesi gay che studiano per diventare designer, una ragazza delle campagna cinese qui per studiare da mezzo soprano al conservatorio, e altre strane realtà.

Margherite