Aletheia

Musica elettronica, shinto e buddismo zen. Non più etica ma solo estetica. Armonia. Poichè non c’è altro che il qui e ora di questo momento, l’esistenza temporale opportuna rappresenta l’intera temporalità. Nessun istante si allontana o è di la da venire. Il tempo non se ne va, bensì scorre.

I caratteri sinogiapponesi che stanno, rispettivamente, per “corpo” e “mente” si leggono entrambe shin pur essendo scritti diversamente. Ciò allude alla indistinzione.

Non c’è nulla che puoi vedere che non sia un fiore; Non c’è nulla che puoi pensare che non sia la luna.

Aphex Twin + Kim Hiorthøy + Bansho + Eihei Dogen, tracce d’un sogno di guerrieri nell’erba d’estate.

Passano i giorni, si avvicina maggio, poca serenità tra i dubbi, solo il rumore delle rane e le foto di Akiko, la mamma di Sacchan.

La mamma di Sacchan

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...