Enlightenment

Ginger

Il grande silenzio delle comunicazioni atteso per il 1° dicembre non è arrivato. Forse per volontà superiori i segnali hanno continuato ad attraversare i continenti e finchè dura cerchiamo di captare ciò che lentamente mi arriva. Nel frattempo mi becco l’influenza, perdo la voce e sale la febbre. Passo il weekend aggiustando pc ed ascoltando le melodie elettroniche di Bjork. La via dell’illuminazione è ancora lunga ma non abbiamo fretta.

Dopo tutto, quella che portiamo avanti è una lenta costruzione paziente che poi un giorno finirà tutta in polvere, per cui prendiamocela pure con calma…

Ringrazio Peppe Focone per le visite e le chiacchiere e Furio per il fantastico parmigiano stagionato portato dalle sue trasferte emiliane.

Io intanto sto sotto il piumone, bevo zenzero (consigliatomi, anzi impostomi da Mai), leggo Bernhard e ascolto… If you ever get close to a human, and human behaviour, be ready to get confused – there’s definitely no logic, to human behaviour – but yet so irresistible – they’re terribly moody, then all of a sudden turn happy, but, oh, to get involved in the exchange, of human emotions is ever so satisfying –  there’s no map and a compass wouldn’t help at all.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...